Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_marsiglia

CONCERTO IN OMAGGIO A FABRIZIO DE ANDRÉ

Data:

17/09/2016


CONCERTO IN OMAGGIO A FABRIZIO DE ANDRÉ

Sabato 17 settembre, alle 19:00, all’Istituto Italiano di Cultura:

intitolato Omaggio a De André lo spettacolo, prodotto dalla rivista RADICI e dedicato all’autore, compositore e interprete italiano Fabrizio De André, ripercorre le tappe della sua lunga carriera attraverso foto, video e soprattutto attraverso le canzoni più famose del cantautore che ha cambiato la storia della musica italiana: da Via del Campo a Volta la carta, da Bocca di Rosa a La canzone di Marinella, e poi Il Testamento di Tito, Fiume Sand Creek, Una storia sbagliata e tante altre. Un viaggio educativo e culturale capace di sedurre il pubblico grazie al valore musicale dei suoi contenuti.

Con la partecipazione di:

Julien Ursule, violino

Florent Hortal, chitarra solista

Benjamin Naud, batteria

Giovanni Canzanella, piano

Henri Tournier, contrabbasso

Americo Piaggesi, chitarra

Simona Boni e Agnese Migliore, canto

Con la partecipazione di Rocco Femia,

Regia suono di Johnny Brenta Torchy

Testi di Rocco Femia e Andrea Sceresini

Fabrizio De André è uno degli autori-compositori-interpreti italiani più importanti del XX secolo. Sicuramente il più impegnato. Nato a Genova, città che amava tanto, il 18 febbraio 1940, si è spento alletà di 59 anni, l’11 gennaio 1999.
De André ha cantato l’amore, la guerra, l’amicizia, la libertà e l’uguaglianza. Ha cantato i ribelli, le prostitute, i più deboli, trovando presso Georges Brassens un’importante fonte di ispirazione. La storia che Radici desidera proporre con questo spettacolo è quella di numerose generazioni di Italiani che si sono nutriti della musica e dei testi di questo artista fuori dal comune.

Prenotazione riservata agli aderenti dell'IIC entro il 15 settembre alle 14.00, per i non aderenti ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

 

 

Informazioni

Data: Sab 17 Set 2016

Orario: Alle 19:00

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura

1179