Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_marsiglia

I FILI DI PENELOPE di TIZIANA SCROCCA

Data:

01/04/2015


I FILI DI PENELOPE di TIZIANA SCROCCA

L'Istituto Italiano di Cultura presenta uno spettacolo teatrale dedicato alla condizione della donna, presentato dalla compagnia “Il naufragar m’è dolce” di Tiziana Scrocca. Penelope aspetta Ulisse e, nell’attesa, tesse un mantello sul quale ricama l’Odissea. Ma quando Ulisse torna si apre un abisso di solitudine tra i due sposi: mentre Penelope rappresenta il lato umano che si nutre d’immaginazione e fantasie, Ulisse rappresenta quello sfiancato dagli orrori della guerra e dalla delusione della Storia. Questo testo parte da una rielaborazione del mito e costruisce una rappresentazione poetica dell’impegno civile, situazione in cui l’animo resiste alla violenza, alla negazione dei diritti e alla perdita di legami con il proprio lato umano. La mitica Tiziana Scrocca ci offre, con la sua interpretazione, una rilettura di Omero da cui ne esce una Penelope deliziosa, figlia del popolo e filosofa allo stesso tempo. Musica dal vivo di Roberto Mazzoli

Informazioni

Data: Mer 1 Apr 2015

Ingresso : Libero


877